BENI CULTURALI

Teatro Greco a Siracusa, stanziati 75 mila euro per i primi interventi

di

SIRACUSA. Due interventi urgenti saranno realizzati al Teatro greco e alle Latomie di Santa Venera grazie alla convenzione stipulata tempo addietro tra il Comune e la Sovrintendenza ai Beni culturali. Le somme necessarie sono state messe a disposizione dall'amministrazione comunale ed i lavori già affidati. Si tratta di interventi urgenti sollecitati dalla stessa Sovrintendenza ai Beni culturali per un importo complessivo di circa 75 mila euro. L'impegno più consistente è stato previsto proprio per il Teatro Greco. La somma stanziata di 45 mila euro servirà per il ”recupero lapideo della parte alta delle gradinate del teatro”.

Intervento che ha l'obiettivo di ”limitare i danni di usura provocati dal tempo”. Prima del via libera anche i tecnici del Comune, guidati da Russo, hanno avuto il compito di verificare lo stato dei luoghi effettuando un sopralluogo nella suggestiva cavea del colle Temenite. L'ufficio tecnico ha così ”riscontrato condizioni di somma urgenza” per ”il recupero ed il restauro delle parti lapidee della zona alta del teatro”. Si è così provveduto all'affidamento diretto degli interventi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook