SERIE A2

Pallanuoto, l’Ortigia fa il bis alla «Caldarella»: 7 Scogli ko

di

Il successo dei biancoverdi nel derby permette di ottenere matematicamente l’accesso ai play-off. Abela: «Emozionante la cornice di pubblico»

ORTIGIA, pallanuoto, serie a2, Siracusa, Sport

SIRACUSA. L'Ortigia vince il derby e centra matematicamente i play-off nella A-2 maschile di pallanuoto. Circolo 7 Scogli costretto alla resa per 9 a 5 dai biancoverdi davanti a ottocento tifosi che hanno colorato la tribuna della piscina «Paolo Caldarella». Prima della sfida antipasto di derby con l'amichevole tra le due formazioni Under 11 del Circolo 7 Scogli e dell'Ortigia ed un momento di commozione prima dell'avvio con il minuto di raccoglimento in memoria di Giuseppe Brandino.

Parte forte l'Ortigia, che sblocca il risultato al primo affondo con una conclusione di Martino Abela e raddoppia con Seby Di Luciano che batte Emanuele Pipicelli con un tiro angolato. I biancoblù riducono le distanze con Filippo Legrenzi (1-2). Nel secondo tempo il Circolo 7 Scogli centra il pareggio con Camilleri in superiorità numerica a 5'34''. Ma l'Ortigia riprende a macinare gioco e si riporta avanti con Raffaele Rotondo (2-3). Il Circolo 7 Scogli perde Daniele Calli che si fa espellere per proteste e l'Ortigia affonda il colpo con Di Luciano. Nel terzo parziale il Circolo 7 Scogli spreca due occasioni in superiorità numerica con Puglisi e Legrenzi e l'Ortigia allunga con una pregevole beduina di Martino Abela. È il momento migliore dei biancoverdi a segno con Dario Puglisi(2-6).

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati