CARABINIERI

Si fingono dipendenti dell'Inps per derubare un anziano, arrestate due giovani siracusane

Quando la vittima si è accorta del furto ha avvertito i carabinieri che dalla descrizione delle due donne e dal modus operandi sono risalite alle Crescimone che sono state arrestate e trasferite nella casa circondariale di Catania Piazza Lanza

anziano, inps, truffa, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. I carabinieri di Cassibile hanno arrestato in flagranza per furto in concorso in abitazione, Giuseppina e Veronica Crescimone, rispettivamente di 29 e 26 anni, entrambe siracusane, sottoposte all?obbligo di dimora nel comune di Siracusa. Secondo i militari le due donne si sarebbero introdotte nell?abitazione di un anziano spacciandosi per dipendenti dell?Inps con il pretesto di controllare lo stato di salute del proprietario di casa. Approfittando di un momento di distrazione dell?anziano le due avrebbero rubato il portafoglio custodito all?interno di un cassetto in camera da letto che conteneva documenti personali e la somma di 700 euro.

Quando la vittima si è accorta del furto ha avvertito i carabinieri che dalla descrizione delle due donne e dal modus operandi sono risalite alle Crescimone che sono state arrestate e trasferite nella casa circondariale di Catania Piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati