FORZE DELL'ORDINE

Cassibile, sospese le ricerche del pensionato scomparso

di
Mobilitati per giorni agenti di polizia, carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile

CASSIBILE. Si sono concluse le ricerche di Antonio Autiero, il pensionato di 89 anni scomparso poco più di due settimane fa in contrada Cugni mentre era impegnato nella raccolta di asparagi insieme ad un amico. Il suo corpo non è stato trovato dalle forze dell’ordine che hanno battuto un’area di oltre 15 chilometri senza però rintracciare l’anziano, indicato da testimoni ed amici come un appassionato di montagna. Nonostante fosse avanti l’età, godeva di buona salute e capitava spesso che si avventurasse da solo in quei posti. Infatti, quando si erano perse le tracce si pensava che si sarebbe fatto vivo da un momento all’altro, come era capitato in altre occasioni, tutte finite bene. Ma con il passare delle ore e soprattutto con l’arrivo della notte, i familiari hanno capito che era accaduto qualcosa.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X