IL CASO

Chiusura di Scienze infermeristiche a Siracusa, l’Ipasvi: disposti a insegnare gratis

scienze infermieristiche, Siracusa, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. «Disponibili a insegnare gratuitamente» pur di mantenere in città il corso di laurea in Scienze infermieristiche. Tende la mano il Collegio «Ipasvi», guidato da Sebastiano Zappulla, affinché si torni indietro nella decisione adottata dal Senato accademico dell’università di Messina che ha chiuso per il prossimo anno la sede che era operativa all’ospedale «Rizza» di viale Epipoli. Una decisione, quella del Senato accademico, che sarebbe dettata dalle somme arretrate che l’azienda sanitaria provinciale avrebbe dovuto garantire all’ateneo per mantenere la sede cittadina. «Con la perdita del corso di laurea - afferma Zappulla - non solo aumentano i disagi per gli studenti che dovranno recarsi a Messina per le lezioni, ma allo stesso tempo vengono anche a mancare corsi di tirocinio pratico e quindi la formazione sul territorio». Da qui la proposta del Collegio per le materie di riferimento, che variano dalla tecnica infermieristica, alla scienza medica applicata, al laboratorio e a molte altre, di insegnare gratuitamente. Tra l’altro fino allo scorso anno erano impegnati nel corso di laurea quattordici docenti dell’Asp.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati