POLIZIA MUNICIPALE

Ambulanti a Siracusa, stangata da oltre 15 mila euro

di

SIRACUSA. Multe per oltre 15 mila euro ed un recupero della Cosap, la tassa sul suolo pubblico, per gli ambulanti che operano ai mercati settimanali di piazzale Marcello Sgarlata, nel rione di Bosco Minniti, e di piazza Santa Lucia per un importo di circa 20 mila euro. Questi i numeri del primo trimestre dell’anno della sezione annonaria della polizia municipale che si occupa di frenare l’abusivismo commerciale. La multa più salata è stata comminata al gestore di bar, nell’area del centro storico, che sarà costretto a sborsare 5 mila euro per non compromettere la sua situazione. Aveva allestito la sua attività commerciale da qualche tempo solo che aveva dimenticato di ottenere le autorizzazioni e sarebbe andato avanti ancora per molto se non avesse ricevuto la visita degli agenti della polizia municipale. «Nel complesso – dice il comandante della polizia municipale, Salvatore Correnti – abbiamo compiuto nei primi tre mesi del nuovo anno 630 verifiche, che hanno interessato attività commerciali di ogni genere, dal ristorante fino alla bancarella. Sono stati spiccati 77 verbali a seguito degli illeciti rilevati e 18 di questi hanno riguardato l’occupazione abusiva del suolo pubblico». Nella rete degli investigatori sono caduti ristoratori e gestori di bar, tra cui un paio ad Ortigia, che avrebbero sistemato tavoli e sedie all’esterno dei loro locali, pur non essendo autorizzati. Alcuni di loro avevano pagato il suolo pubblico ma si erano “spalmati” su una superficie più vasta e così per loro sono scattate le sanzioni.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X