OSPEDALE UMBERTO I

Siracusa, effettuato un prelievo di organi da una donna russa

SIRACUSA. La scorsa notte all'ospedale Umberto I di Siracusa, è stato eseguito il prelievo di organi su una donna russa di 59 anni, residente nel capoluogo e impiegata come badante. La donna è deceduta nel reparto di Rianimazione in seguito a un'emorragia cerebrale.

I familiari hanno acconsentito al prelievo del fegato e delle cornee. Il prelievo è stato eseguito dal gruppo di coordinamento Trapianti dell'Asp di Siracusa guidato da Franco Gioia Passione, insieme con gli oftalmologi dell'Umberto I e all'equipe dell'Ismett di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X