L'OMELIA

Siracusa, il vescovo Pappalardo ai politici: «Servite la città»

di

SIRACUSA. «I politici devono capire che il loro compito è servire la città, non fare i propri interessi». È un richiamo forte quello dell’arcivescovo Salvatore Pappalardo nei confronti della classe politica. Una ”bacchettata” che arriva a poche settimane dallo scandalo «gettonopoli» che ha travolto il consiglio comunale cittadino, come altri consigli in tutta la Sicilia.

Gli alti costi del consiglio comunale, che ha visto il Vermexio spendere un milione e mezzo di euro solo per il 2014 tra gettoni di presenza e rimborsi ai datori di lavoro, hanno scatenato forti polemiche e manifestazioni di protesta da parte dei cittadini spingendo i rappresentanti dell’assemblea a correre ai ripari e a rivedere l’intero sistema con l’obiettivo di tagliare i costi. «La verità - ha spiegato Pappalardo - è che se la politica non è un servizio alla città allora non serve. E fino a quando chi amministra non capirà questo non serviranno le nostre parole o i nostri richiami».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook