IMMIGRAZIONE

Augusta, fermato un presunto scafista tunisino

AUGUSTA. Gli agenti del gruppo interforze  di contrasto all'immigrazione clandestina della Procura di  Siracusa hanno fermato per favoreggiamento dell'immigrazione  clandestina Mohamed Ben Hassan, 32 anni, tunisino, che sarebbe  lo scafista del barcone intercettato due giorni fa dal  pattugliatore della Marina militare Bettica con a bordo 297  persone, la maggior parte eritrei, ma anche pachistani e  siriani. Presenti anche diversi nuclei familiari, con bambini in  tenera età e donne incinte.     Il pattugliatore aveva anche recuperato precedentemente 92  migranti da un gommone. Tutti i 389 migranti sono arrivati al  porto commerciale di Augusta ieri e poi smistati nei vari centri  di accoglienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook