COMUNE

Il risarcimento a «Open Land»: prima stima da 24 milioni di euro

Siracusa, Economia

SIRACUSA. Una prima stima che dovrà essere confermata entro il 15 maggio. Il consulente tecnico nominato dal Consiglio di giustizia amministrativa per quantificare il risarcimento danni che il Comune dovrà pagare alla società «Open Land», il commercialista Salvatore Pace, ha depositato ieri lo schema della relazione che dovrà essere consegnata ai giudici amministrativi.

Secondo quanto previsto nella relazione alla società che ha portato avanti il progetto per un centro commerciale in viale Epipoli spetterebbero poco più di 24 milioni e mezzo di euro. Va detto che i giudici hanno già respinto la richiesta di «Open land» che aveva chiesto un risarcimento di 36 milioni 996 mila euro. A precisare quanto accaduto è il dirigente dell’Ufficio legale del Comune, Salvatore Bianca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati