LE ANALISI

"Acque in buona salute", al via la stagione balneare a Siracusa

L’Asp ha effettuato i controlli sul mare. Dall’assessorato regionale individuate 36 zone con divieto

SIRACUSA. Analisi sul mare della provincia: dai primi accertamenti è stato confermato ”lo stato di buona salute” delle aree autorizzate alla balneazione. Questo quanto determinato dagli uffici dell’Asp che come ogni anno hanno monitorato le condizioni del litorale, con l’avvio della stagione balneare che come stabilito con decreto dell’assessorato regionale alla Salute è iniziata il primo di aprile, per concludersi il 31 ottobre. Il campionamento delle acque di mare nei 127 punti di balneazione è stato effettuato nell’ultima decade di marzo, dal laboratorio di Sanità pubblica dell’azienda sanitaria provinciale diretto da Nunzia Andolfi.

Dai campionamenti è emerso quindi che le analisi sono conformi ai limiti di legge. Ma i controlli e i monitoraggi nel mare proseguiranno, per verificare lo stato di salute delle acque durante il periodo turistico e fino a ottobre. I risultati dei vari campionamenti verranno poi inseriti ogni mese all’interno di un apposito portale che è stato creato dal ministero della Salute e che sarà di facile accesso ai cittadini che vorranno conoscere le condizioni del mare dove si recheranno e fornire anche dei suggerimenti precisi.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook