NAS

Siracusa, carenze igieniche in un minimarket

di
carenze igieniche, minimarket, Nas, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Vendeva generi alimentari, nel cuore del quartiere di Santa Lucia, ma le condizioni igieniche erano assai precarie. I clienti non se ne erano accorti perché troppo lontani da dove il cibo era conservato ma i carabinieri dei Nas di Ragusa hanno scoperto che quei prodotti erano coperti da muffa, umidità, grasso e polvere. Di certo, non erano affatto dei conservanti, anzi avrebbero potuto creare danni ma, per fortuna, al momento, non ci sono denunce di persone colte da malori a causa di quel cibo.

Intanto, il proprietario, P.M.R.N, 42 anni, originario dello Sri Lanka, è stato sanzionato per le violazioni della legge che tutela la salute pubblica. Nei suoi confronti, è scattata una multa pari a mille euro che sarà costretto a pagare in fretta ma sulla sua attività commerciale pende come un macigno una proposta di chiusura spiccata dai militari del Nucleo antisofisticazioni di Ragusa che è stata già inoltrata al Comune.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati