ECCELLENZA

Il Siracusa pronto a ripartire: sfida il Rosolini

di

Al «Consales» gli azzurri questo pomeriggio cercano il riscatto dopo aver perso domenica scorsa il primato. A centrocampo non ci sarà Fabio Arena

Calcio, eccellenza, siracusa calcio, Siracusa, Sport

SIRACUSA. Il Siracusa cerca il riscatto questo pomeriggio al «Consales» di Rosolini. La squadra di Anastasi che domenica scorsa ha perso il primato in classifica vorrà chiudere la stagione regolare con due vittorie aspettando buone notizie dalle gare che vedrà impegnato lo Scordia che oggi riceve il Città di Messina e domenica prossima giocherà in casa dell’Igea Virtus.

Gli azzurri hanno lavorato intensamente da mercoledì sul sintetico di Biancavilla anche se martedì scorso alla ripresa degli allenamenti al «De Simone» sono stati accolti da una bordata di fischi da parte dei tifosi dopo la sconfitta nella tana dell’Igea Virtus. Intanto qualche supporter, accantonata la delusione della settimana scorsa, seguirà gli azzurri al «Consales» di Rosolini. Sarebbero stati ”numeri” ben diversi se gli azzurri fossero tornati da Barcellona con un risultato positivo che però non si è concretizzato. Il tecnico Anastasi dopo la rifinitura di ieri mattina, sostenuta sempre a Biancavilla ha convocato venti giocatori. Non sarà della partita il centrocampista Fabio Arena che è stato fermato dal giudice sportivo.

 

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati