CARABINIERI

Rubavano piastrelle da un casolare antico: 4 arresti a Pachino

PACHINO. I carabinieri di Pachino hanno arrestato per furto aggravato Riccardo Oddo, Salvatore Fanseca, Santino Forestieri e Corrado Cianchino. Sono stati sorpresi dai militari mentre caricavano su due auto delle piastrelle in cotto siciliano rubate da un casolare antico in contrada Camporeale.

Nei mesi scorsi i carabinieri hanno denunciato tre tombaroli della provincia di Agrigento scoperti con tanto di metal detector nell'area archeologica di Prizzi in contrada Marfarina. I tre di 33 anni, originario dell'agrigentino ma residente in Svizzera e 47 anni e 50 anni, quest'ultimi due di Favara, altre volte sono stati beccati dai carabinieri mentre cercavano di razziare beni archeologici in giro per la Sicilia.

La zona prescelta è archeologicamente molto interessante. Nella zona di Prizzi ci sarebbero importanti insediamenti di età alto ellenistica. Uno dei tre ha raccontato ai militari che il metal detector glielo aveva regalato la moglie.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook