POLIZIA MUNICIPALE

Noto, parte il «giro di vite» su bar e ristoranti

di
Controlli dei vigili urbani sul rispetto delle norme sull’occupazione del suolo pubblico: già elevate 20 multe. Il comandante Tona: ma siamo pochi

NOTO. Una raffica di multe è piombata addosso a gestori di bar e ristoranti della zona del centro storico di Noto. A spiccare le sanzioni, poco più di 20, sono stati gli agenti della polizia municipale che hanno impresso un giro di vite in particolare sull’occupazione abusiva del suolo pubblico. I locali sottoposti ai controlli, come emerge nelle relazioni degli investigatori, si erano “spalmati” su una superficie superiore rispetto a quella per cui erano autorizzati. Insomma, i titolari avrebbero aumentato lo spazio a disposizione, in modo arbitrario, per piazzare sedie e tavoli ed ospitare così un numero maggiore di clienti.

Una prassi che, evidentemente, era abbastanza ramificata, almeno nell’area in cui sono intervenuti gli agenti della polizia municipale alla cui guida si è insediato da qualche settimana il comandante Rino Tona. Quando hanno chiesto ai commercianti di mostrargli le autorizzazioni rilasciate da palazzo Ducezio non avrebbero saputo fornire molte spiegazioni, fatto che sono stati sanzionati e saranno costretti a mettere mani al portafogli.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook