VIA ZANCLE'

Lentini, anziano finisce in una buca: ricoverato in ospedale

di
Il sindaco: siamo in emergenza, proviamo a fare il possibile

LENTINI. A Lentini, nel centro urbano tra via Garibaldi, via Focea e in generale nelle strade del centro storico, non si contano più le buche. Nel pomeriggio di martedì, poi, un pedone S.C., 89 anni, residente tra via Focea e via Zancle è rimasto ferito dopo essere finito in una buca. L'anziano è stato accompagnato al pronto soccorso dove gli hanno riscontrato un trauma cranico facciale giudicato guaribile in trenta giorni. La situazione nel centro urbano è gravissima come forse non era mai stata, dopo che la pioggia quasi ininterrotta degli ultimi giorni ha messo definitivamente allo scoperto le gravi carenze strutturali delle strade cittadine.

Questa volta l'acqua ha lasciato segni ancora più evidenti e buche ancora più ampie e profonde sul martoriato asfalto della rete viaria di Lentini che da anni avrebbero necessità di lavori straordinari per un radicale rifacimento. Ad aggravare la situazione, vicino alla buche più profonde e pericolose, spesso in pieno centro di carreggiata, la presenza di pietre e pezzi del vecchio asfalto che mettono ancora più a rischio soprattutto i motociclisti, costretti ad avventurosi slalom tra le diverse trappole da evitare.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook