VERMEXIO

Costi del consiglio comunale di Siracusa, i grillini sulla legge: "La modifica bocciata all'Ars"

SIRACUSA.  Costi della politica e dei consigli comunale. Scoppia la polemica a Siracusa dopo che il caso dell'assemblea del Vermexio è finita nella trasmissione "L'Arena" su Rai 1. «Abbiamo presentato più volte la proposta di modificare la legge regionale ma è stata sempre bocciata dal governo Crocetta e dalla maggioranza Pd», spiega il deputato regionale del «Movimento 5 stelle» Stefano Zito che rispedisce al mittente le accuse di non aver fatto nulla per ridurre i costi della politica e dei consigli comunali.

Gli esponenti dell’assemblea hanno reagito al dossier del «Movimento 5 stelle» lanciando accuse rispetto all’immobilismo dell’assemblea regionale e dello stesso Zito. Il parlamentare regionale, però, presenta una realtà ben diversa. «Uno dei miei primi atti – ha spiegato l’esponente del Movimento 5 stelle – è stato proprio la proposta di modificare la legge regionale soprattutto per quanto riguarda la parte legata ai rimborsi alle ditte private». Va ricordato, infatti, che secondo quanto previsto dalle norme le imprese private hanno diritto al rimborso dell’intera giornata indipendentemente da quanto duri la riunione della commissione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X