CARABINIERI

Rogo in un'azienda di demolizioni ad Augusta, c'è l'ipotesi dolosa

di
Ci sono volute sei ore per spegnere l'incendio

AUGUSTA. Ci sono volute sei ore di lavoro per spegnere un incendio divampato nell’area di un’azienda per la demolizione di auto in contrada Mortelletto. Sono stati i vigili del fuoco del distaccamento di Augusta e del comando provinciale ad intervenire intorno all’una, nella notte tra giovedì e venerdì, dopo una raffica di chiamate al 115 da parte di residenti della zona, svegliati dal fumo che si era infiltrato nelle loro case.

I pompieri hanno scoperto che le fiamme si erano originate da un cumulo di plastica ed in una manciata di minuti si sono propagate rapidamente, minacciando i macchinari ma l’arrivo dei soccorritori ha scongiurato il peggio anche se gli ultimi focolai sono stati spenti quando ormai era sopraggiunta l’alba. Sul caso sono state avviate le indagini dei carabinieri della Compagnia di Augusta che hanno compiuto un sopralluogo non appena i vigili del fuoco hanno smesso di gettare le ultime gocce d’acqua per stoppare l’incendio.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X