COMUNE

Lentini, si dimette consigliere comunale dopo lo scontro col sindaco

di

LENTINI. Nuovo colpo di scena in casa Pd: Salvatore Barretta, consigliere comunale del partito, ieri pomeriggio, si è dimesso dal proprio incarico. Lo ha fatto, dopo l'ultima riunione del direttivo del partito e l'ultimo consiglio comunale durante i quali aveva invitato il sindaco Alfio Mangiameli e i consiglieri del proprio partito a dimettersi e ridare la parola ai lentinesi. Così non è stato fatto e il consigliere Barretta, ieri, ha protocollato la lettera di dimissioni indirizzata al sindaco Mangiameli e al presidente Marcello Cormaci. "La mia dignità viene prima di ogni cosa - ha commentato Salvatore Barretta-. È dovuta dalla consapevoleza che sono venuti meno i presupposti per proseguire questa politica-amministrativa e di conseguenza anche la mia permanenza nel consiglio. A distanza di tre anni e nezzo gli impegni sono stati disattesi e si è accentuato il divario con cittadini, aggravando cosi il crescente e inarrestabile disincanto della comunità lentinese. L'inevitabile dichiarazione di dissesto finanziario, comporta l'esigenza di assumere decisioni indispensabili ed urgenti per il risanamento delle finanze comunali. Rimango all'interno del partito per continuare a dare il mio contributo da tesserato". Intanto il presidente Marcello Cormaci ha convocato il consiglio per domani alle 18,30, per la surroga di Barretta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X