IL CASO

Neapolis, la denuncia: "Per i disabili un'odissea quotidiana"

di

SIRACUSA. «Un percorso ad ostacoli vietato ai disabili tra via Necropoli Grotticelle e via Carlo Forlanini, dove mancano gli scivoli ed i marciapiedi sono inutilizzabili». Lo sfogo è di Adriana Ciccio, costretta a muoversi su di una carrozzina elettrica. Ciccio ha definito ”un'odissea quotidiana spostarsi per poter andare a fare la spesa, rischiando di essere investita dalle auto”. Disagi aggravati anche dalla presenza lungo via Necropoli Grotticelle di buche e numerosi avvallamenti, oltre all'assenza di segnaletica orizzontale. «Qui rischio di essere travolta dalle auto - ha detto Ciccio - in via Carlo Forlanini non solo non ci sono i marciapiedi e quelli esistenti in via Necropoli Grotticelle sono impraticabili per i disabili e gli anziani perché troppo stretti».

Adriana Ciccio ha pure avanzato la proposta al Comune di destinare il 10 per cento derivante dagli introiti per gli oneri di urbanizzazione agli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche. «Ho presentato apposite richieste da cinque anni - ha spiegato Ciccio - ma non ho avuto alcun esito ai miei appelli. Pochi giorni fa mio marito è scivolato all'incrocio tra via Necropoli Grotticelle e via Carlo Forlanini, proprio a causa di una buca presente sull'asfalto ed ha riportato una distorsione alla caviglia. È una vergogna tenere una delle strade più transitate della città in questa condizione di degrado. L'amministrazione comunale attuale come quelle passate non fa nulla per prevenire i continui disagi che disabili ed anziani vivono ogni giorno. La cosa più grave è anche che le risorse riservate ai disabili ed alle associazioni che li tutelano sono state ridimensionate negli ultimi anni o addirittura sono state stornate verso altri capitoli di spesa».

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X