L'EVENTO

Vinitaly, "gemellaggio" tra Pachino e Noto

di
Sinergia tra i due comuni per la promozione dei prodotti locali. Bruno: «Non potevamo mancare»

PACHINO. Pachino, Noto e all'associazione «Strade del vino e dei sapori del Val di Noto» insieme alla 49° edizione del Vinitaly, il salone internazionale del vino dei distillati che si svolgerà a Verona dal 22 al 25 marzo 2015. Pachino sarà il comune capofila. Un' occasione unica per le numerose aziende che parteciperanno, per far conoscere le eccellenze vinicole prodotte nel territorio e richiamare l'attenzione sulla zona più a sud di Italia.

Per l'occasione infatti sono previsti più di 4mila espositori e più di 155mila visitatori provenienti da tutto il mondo. Quattro giorni tra eventi, rassegne, convegni e workshop mirati all'incontro tra le cantine espositrici e gli operatori più importanti del settore. «Non potevano - ha dichiarato il primo cittadino Roberto Bruno - non partecipare ad un evento fieristico così importante come il Vinitaly, soprattutto considerando l'ottimo vino che le nostre aziende sparse tra Noto e Pachino, riescono a produrre». Un rapporto di sinergia quello tra i due comuni che mira al raggiungimento di grandi obbiettivi attraverso la promozione delle eccellenze che il territorio ha da offrire.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X