SANITA'

Ospedali, appello ai sindaci: «Gravi carenze di personale»

di

SIRACUSA. Sul sistema sanitario locale, con particolare riferimento alle strutture ospedaliere del territorio, occorrono immediati interventi finalizzati a colmare le carenze di personale e risorse. A rilanciare la questione è «Presenza cittadina» attraverso un documento firmato da Mario Italia. In cui si evidenzia il confronto già da tempo avviato con i vertici dell'Asp ed il coinvolgimento dei sindaci dei comuni della provincia. Italia ricorda come «Presenza cittadina» abbia elaborato una sorta di studio, con la collaborazione anche di alcune organizzazioni sindacali da cui è emerso come «il personale e le risorse del servizio regionale siciliano e di quello siracusano - si legge nel documento - sono sottostimate rispetto ad altre Regioni. Con particolare riferimento a quelle definite virtuose dal ministero della Salute». «In particolare - aggiunge - si evidenzia la diversificazione abissale di impiego di personale sanitario per popolazione residente».

Lo studio effettuato è stato già consegnato ai vertici dell’Asp affinchè alla luce delle criticità emerse possano essere individuate soluzione e proposte migliorative. Il tutto anche per evitare azioni di protesta da parte del personale sanitario oltre che «le rimostranza di pazienti e familiari». Una situazione che vede secondo quanto sottolineato da Mario Italia anche negli operatori i principali soggetti penalizzati. «Presenza cittadina - conclude - promuoverà un’altro confronto con i sindaci perchè si facciano sentire con determinazione presso gli organismi preposti per risolvere, nel migliore dei modi, una situazione di palese inciviltà».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X