PALAZZO VERMEXIO

Siracusa, arrivano tre nuovi consiglieri comunali

di
La lista «Rinnoviamo Siracusa adesso» approda in aula con Santino Armaro, Tonino Trimarchi e Loredana Spuria. Si rafforza la maggioranza di Garozzo

SIRACUSA. A distanza di un anno e mezzo l’assemblea di palazzo Vermexio avrà tre nuovi consiglieri comunali. Si tratta di Tonino Trimarchi, Santino Armaro e Loredana Spuria. Il Tribunale amministrativo regionale ha infatti proceduto alla proclamazione dei tre nuovi consiglieri comunali, stabilendo contestualmente la decadenza di altrettanti tre esponenti che dalle ultime elezioni amministrative hanno ricoperto la carica di consiglieri comunali.

A lasciare l’aula all’ultimo piano di palazzo Vermexio saranno Marina Zappulla, eletta nella fila del Pd, Gaetano Favara e Cristina Merlino eletti nella lista «Garozzo sindaco». Favara già da qualche tempo aveva deciso di sedersi tra i banchi dell’opposizione dando vita insieme a Fabio Alota e Salvo Castagnino, entrambi esponenti di Nuovo Centrodestra, al gruppo misto Protagonista.
Trimarchi, Armaro e Spuria candidati della lista «Rinnoviamo Siracusa adesso», in campo a sostegno della candidatura a sindaco di Giancarlo Garozzo, secondo le prime risultanze dello spoglio delle schede elettorali per il rinnovo del consiglio comunale si era fermati ad un soffio dal raggiungimento del quorum necessario per conquistare la rappresentanza a palazzo Vermexio. All’appello mancavano una manciata di voti. Appena 17. Un numero piuttosto esiguo e che non ha comportato dubbi sull’opportunità per i diretti interessati di presentare ricorso affidandosi al legale Peppe Calvo. Ed in effetti i voti mancanti sono stati trovati. Il Tribunale amministrativo regionale ha prima accolto il ricorso e successivamente quindi disposto la verificazione delle schede in una decina di sezioni. Operazione affidata alla Prefettura di Siracusa nel maggio dello scorso anno e poi realizzata a fine estate, in un momento particolarmente delicato per gli uffici del palazzo del governo vista l’emergenza sbarchi e la vicenda della replica del voto delle regionali a Pachino e Rosolini.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook