VIABILITA'

Palazzolo-Giarratana: una strada chiusa da 3 anni

Il collegamento è interrotto dopo il crollo di una parte della carreggiata: molte aziende delle contrade sono state costrette a chiudere. Bloccati i progetti

PALAZZOLO ACREIDE. «Trovare le risorse necessarie per i lavori sulla provinciale 23 che da Palazzolo conduce a Giarratana». È quanto è emerso dal sopralluogo e dall’incontro con gli allevatori e agricoltori delle contrade di Palazzolo che hanno visto impegnato sabato sera il deputato regionale Vincenzo Vinciullo insieme all'assessore all'Ambiente e all'Agricoltura dell'Unione dei Comuni Valle degli Iblei, Luca Russo. Sono passati quasi tre anni dal crollo di parte della carreggiata della provinciale, chiusa poi al transito con enormi disagi per i residenti e soprattutto per le aziende agricole che la percorrevano ogni giorno per raggiungere i comuni della zona montana e soprattutto il Ragusano.

Aziende costrette a chiudere o a ridurre le proprie produzioni per gli enormi disagi con i collegamenti. Esisteva un progetto della Provincia pari a un milione e 600 mila euro ma non ci sono le somme necessarie per finanziarlo. Una prima strada fu quella di chiedere un intervento del dipartimento regionale di Protezione civile, adesso si sollecita la ricerca di ulteriori forme di finanziamento.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook