POLIZIA

Diverbio all’Agenzia delle Entrate di Siracusa, colpisce un dipendente: denunciato

di
L’aggressore identificato dagli uomini del commissariato di Ortigia

SIRACUSA. Avrebbe voluto contestare una sanzione all’Agenzia delle Entrate ma, in preda al nervoso, ha aggredito un dipendente. L’episodio si è verificato il 5 gennaio nei locali in via Turchia, nella zona di viale Santa Panagia, ed al termine delle indagini, gli agenti del commissariato di Ortigia, al comando del dirigente Teo Belviso, hanno identificato e denunciato il responsabile, S.G., 47 anni, che deve rispondere dell’accusa di lesioni personali ed interruzione di pubblico servizio.

Dalla ricostruzione degli inquirenti, il quarantasettenne si era recato negli uffici dell’Agenzia delle Entrate per dei chiarimenti in merito ad una cartella che gli era stata recapitata a casa. Non era da solo, naturalmente, c’erano degli altri utenti prima di lui ma riteneva il suo caso meritevole di essere trattato con la massima priorità: si sarebbe fatto avanti, saltando la fila, e presentandosi allo sportello chiedendo conto e ragione al dipendente. Una chiacchierata abbastanza rapida solo che l’impiegato dell’Agenzie delle Entrate avrebbe spiegato a quell’uomo che avrebbe dovuto rispettare il suo turno.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook