POLIZIA

Rapine a un supermercato e un benzinaio: tre arresti a Pachino

L'indagine, coordinata dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Siracusa Andrea Palmieri, è stata avviata alla fine dell'ottobre del 2014 dopo rapine a mano armata - con fucile a canne mozze e pistola - commesse ai danni di un supermercato e di un distributore di carburanti di Pachino

PACHINO. Dalle prime ore del mattino è in corso di svolgimento un'operazione della Polizia di Stato, denominata "I bravi", durante la quale agenti del commissariato di Pachino (Siracusa) stanno eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di altrettante persone per i reati di rapina a mano armata e porto illegale di arma in luogo pubblico.

L'indagine, coordinata dal sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Siracusa Andrea Palmieri, è stata avviata alla fine dell'ottobre del 2014 dopo rapine a mano armata - con fucile a canne mozze e pistola - commesse ai danni di un supermercato e di un distributore di carburanti di Pachino. Gli arrestati sono Angelo Collura, di 28 anni, Vincenzo Assenza, di 21, e Francesco Civello, di 20. Sono accusati di essere gli autori di due rapine, ad un supermercato di via Mascagni e ad un distributore di carburanti di Contrada Cozzi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook