VIA MADRE TERESA DI CALCUTTA

Incidente con l’ambulanza a Siracusa: quattro feriti in ospedale

di
Il mezzo di soccorso, che avrebbe dovuto trasferire all’Umberto I un cardiopatico, si è ribaltato dopo l’impatto con un’auto sabato sera

SIRACUSA. Avrebbero dovuto trasportare in ospedale un cardiopatico di 52 anni ma all’Umberto I ci sono finiti anche il medico e l’infermiere del 118. L’ambulanza, mentre stava percorrendo via Madre Teresa di Calcutta, nella zona di Bosco Minniti, si è ribaltata dopo uno scontro con un’auto, una Volkswagen Golf: il primo ad uscire dal mezzo è stato l’autista del mezzo di soccorso che ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine e soprattutto dei suoi colleghi per prestare le cure alle vittime del rocambolesco incidente avvenuto nella tarda serata di sabato scorso, intorno alle 22.

Dopo una manciata di minuti, sono arrivati gli agenti della polizia stradale, gli uomini delle Volanti e soprattutto il personale di due ambulanze del 118 che ha caricato i feriti, tra cui il conducente della macchina, per il trasferimento al presidio sanitario di via Testaferrata. Le preoccupazioni erano, naturalmente, per il cardiopatico, a causa della “forte” emozione a cui è stato sottoposto ma i medici sono riusciti a stabilizzare la sua situazione, che non era affatto semplice. Le condizioni fisiche, comunque, risultano, tutto sommato, soddisfacenti, così come quelle degli altri tre feriti. Era stata la famiglia del cardiopatico a chiedere, poco prima delle 22, l’arrivo dell’ambulanza, a causa di una crisi cardiaca della vittima, che, con calma, è stata sistemata sul mezzo.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook