COMUNE

Il rimpasto in giunta a Siracusa, pronto l’ingresso di Gasbarro e Coppa

di
Ultimi dettagli per il riassetto della squadra del sindaco Giancarlo Garozzo. Si avvicina un ricompattamento tra l’«Area Dem» e i renziani

SIRACUSA. Teresa Gasbarro e Pierpaolo Coppa. Sarebbero questi i due volti nuovi destinati a far parte della squadra del sindaco Giancarlo Garozzo. Gasbarro dovrebbe prendere il posto di MariaGrazia Cavarra,in quota Megafono. Ma non dovrebbe però occuparsi delle deleghe, almeno non tutte, che sono state fino adesso gestite dalla Cavarra. L’ingresso della Gasbarro, laureata in economica, imprenditrice, e prima dei non eletti nella lista del Megafono, sarebbe ben vista in consiglio comunale. L’area dell’ex assessore regionale Mariarita Sgarlata punterebbe invece al mantenimento nell’esecutivo di Maria Grazia Cavarra, ma è una posizione che si è rivelata piuttosto ”debole” fin dall’inizio.

La Gasbarro secondo voci di corridoio potrebbe prendere in carico la delega alle Attività produttive. L’assessorato allo Sport dovrebbe invece essere affidato a Coppa, noto avvocato siracusano, ma anche impegnato nello sport. Il suo approdo in giunta sarebbe sostenuto da una parte del Pd, quella che fa riferimento all’Area Dem di Sofia Amoddio e Marika Cirone Di Marco. Coppa dovrebbe occuparsi anche di Personale. L’ingresso nell’esecutivo di Coppa e Gasbarro determinerebbe l’abbandono dell’esecutivo di due assessori della prima ora: oltra alla Cavarra anche Silvana Gambuzza. A questo punto non è escluso la delega alla Mobilità, quella gestita dalla Gambuzza potrebbe essere ricongiunta a quella della Polizia municipale affidata al momento ad Antonio Grasso. Le Pari opportunità invece non è escluso possano andare a Valeria Troia.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook