ECCELLENZA

Siracusa, la difesa è la regina del campionato

di

Gli azzurri oggi in campo per preparare la sfida con il Paternò. Il tecnico Pannitteri: «Una bella sensazione tornare in città»

Siracusa, Sport

SIRACUSA. Il Siracusa riprende questo pomeriggio a sudare, si deve preparare la sfida interna degli azzurri contro il Paternò.  Sarà la prima gara del 2015 per la squadra di Giuseppe Anastasi. Gli azzurri hanno chiuso il 2014 in vetta alla classifica e certamente chiederanno strada agli etnei per mantenere il vantaggio di tre punti sul Milazzo e sei sullo Scordia.

Nella sfida contro il Paternò ritornerà ad essere disponibili il difensore centrale Antonio Orefice che rientra dalla squalifica. Il difensore brontese insieme a Davide Pettinato e Giuseppe Zappalà ma anche con la collaborazione del portiere Virgilio Vitale hanno permesso di «blindare» la porta azzurra. Sono infatti soltanto dieci le reti subite dagli azzurri che risultato quindi la difesa meno perforata quando in quindici gare disputate.

 

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati