I trasporti commerciali nel Mediterraneo nella tarda antichità, reperti in mostra a Camarina - Foto

 

SIRACUSA. Numerosi reperti archeologici che raccontano i trasporti commerciali nel Mediterraneo nella tarda antichità. È “Naufragi” la mostra archeologica internazionale inaugurata al Museo Regionale di Camarina. Gli oggetti rinvenuti nei relitti hanno permesso agli studiosi di ipotizzare le modalità del trasporto delle merci, i generi di prodotti commercializzati e le rotte che venivano intraprese nel III secolo d.C.. Interessante il relitto rinvenuto a Randello riguardante un’imbarcazione che trasportava all’interno di anfore del pesce salato tipo il garum, la salsa di interiora di pesce molto usata in passato. Accanto un altro relitto, quello rivenuto in località Femmina Morta, che riguarda un mercantile che agli inizi del IV secolo d.C. trasportava un carico di anfore provenienti dal Nord Africa con olio e garum.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook