POLIZIA

«Corsa in moto fra i pedoni»: minore denunciato ad Avola

di

AVOLA. Avevano scelto un tratto della strada di viale Mattarella per correre con le motociclette da "trial", sabato pomeriggio, mettendo a rischio l'incolumità fisica dei pedoni, tra cui una bambina che uno dei due motociclisti ha rischiato pure di investire. Un divertimento rischioso al punto che qualcuno ha chiesto l'intervento della polizia sul posto in cui i due continuavano a correre incuranti dei pedoni.

Ad intervenire immediatamente al viale Mattarella, subito dopo la richiesta arrivata al centralino del Commissariato di via Siracusa, sono stati gli agenti di polizia delle Volanti che sono riusciti a bloccare uno dei due motociclisti in sella ad una moto da "trial". Dalla verifica dei documenti consegnati dal conducente, la scoperta che il ragazzo era minorenne, oltre ad essere sprovvisto di patente di guida per il mezzo di cilindrata superiore ai 50 cc. Dopo gli accertamenti e le formalità di rito negli uffici del Commissariato di polizia, per il conducente della moto è scattata la denuncia a piede libero per guida senza patente mentre la moto è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X