ECCELLENZA

Siracusa, gli azzurri all’assalto dello Scordia

di
Non ci dovrebbero essere assenze: in campo la formazione migliore

SIRACUSA. Oggi l’ultimo allenamento settimanale al termine del quale il tecnico del Siracusa, Giuseppe Anastasi diramerà l’elenco dei convocati.  Non ci dovrebbero essere defezioni e l’allenatore potrà quindi contare sui migliori per provare a fare bene anche sul campo dello Scordia. La sfida si giocherà domani pomeriggio con inizio alle 14,30.  Una partita di cartello che però i giocatori azzurri ”non considerano decisiva per la vittoria finale”. Il Siracusa arriva all’appuntamento con lo Scordia con tre lunghezze di vantaggio proprio sulla squadra guidata da Natale Serafino. Giovedì infatti la corte di appello federale ha restituito il punto tolto per la vicenda del rimborso spesa all’ex giocatore del Palazzolo, Vincenzo Liga, pagato in ritardo.  Intanto ieri il tecnico catanese ha voluto provare più volte, quasi in maniera maniacale, le situazioni di gioco ed i movimenti che gli azzurri dovranno tenere per tenere testa alla formazione catanese. Per quanto riguarda il gruppo juniores Anastasi potrebbe puntare su Alfredo Santamaria, classe ’97, e Alessandro Liistro, classe ’96 sulla fasce anche se ieri è stato provato sulla destra l’esperto Vincenzo Montella mentre a centrocampo ci sarebbe spazio lo juniores Marco Palermo affiancato da Daniele Conti e Peppe Mascara, quest’ultimo potrebbe essere impiegato sia come filtro davanti alla difesa oppure come rifinitore delle due punte Fabio D’Agosta e Gerlando Contino. Il fantasista catanese potrebbe anche fungere da seconda punta.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X