ATTIMI DI PAURA

Noto, assediati da un branco di cani randagi

di
cani, noto, randagi, Siracusa, Cronaca

NOTO. Assediato da un branco di cani all'interno della sua abitazione di via Giovanni Aurispa, a Noto bassa. Una disavventura che ha avuto come protagonista Giuseppe Iuvara, un netino che venerdì sera, poco dopo le ventitré, ha avvertito sempre con maggiore insistenza il latrato di cani dietro il portoncino di casa sua. "Abbiamo avuto tanta paura - racconta oggi l'uomo -, a casa mia in quel momento c'erano alcuni ospiti che per oltre venti minuti non hanno potuto lasciare l'abitazione perché i randagi sembravano impazziti". Attimi di vera paura per Giuseppe, la sua compagna e quanti in quel momento si trovavano all'interno dell'abitazione.

"I cani, per nulla rassegnati, hanno anche rivolto le loro attenzioni contro la porta d'ingresso di casa mia - aggiunge l'uomo -, tant'è che seriamente preoccupato ho telefonato al 112 per segnalare quanto stava succedendo". L'uomo, che in seguito a un infortunio ha una gamba ingessata, si chiede "cosa sarebbe successo se si fosse presentata un'urgenza. I carabinieri - dice - mi hanno consigliato di girare la segnalazione ai vigili del fuoco. Poi i cani, almeno cinque, si sono azzannati tra di loro, tant'è che stamani davanti all'uscio di casa mia, ma anche per un buon tratto di marciapiede, c'erano grosse macchie di sangue e anche qualche brandello di carne".

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati