L'INIZIATIVA

Ad Augusta in tanti in piazza per dire no alle morti nelle strade

di
augusta, corteo, Incidenti, morti sulle strade, Siracusa, Cronaca, Le strade della morte

AUGUSTA. Ciclamini colorati piantati nell'aiola di Corso Sicilia nel punto in cui l'anno scorso morì la tredicenne Claudia Quattrocchi, mazzi di fiori sul marciapiede all'incrocio di via Giuseppe Di Vittorio dove perse la vita, qualche mese prima, Martina Marino di 15 anni e fuori anche nel centralissimo viale Italia teatro di morte solo qualche settimana fa dell'ultima vittima, Domenico Traina di 86 anni. Ma anche un minuto di silenzio prima della celebrazione della messa e tanti palloncini colorati lanciati in aria in piazza Duomo in ricordo di tutte le vittime augustane della strada.

Sono stati questi i momenti salienti della seconda marcia silenziosa per non dimenticare le vittime delle strade di Augusta, promossa ieri mattina dall'associazione di genitori e figli "Unitevi a noi", che ha richiamato per strada almeno 600 persone, tra cui molti studenti delle scuole cittadine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati