SANITA'

L'Ospedale «Trigona» di Noto resta operativo

noto, ospedale trigona, sanità, vincenzo vinciullo, Siracusa, Cronaca

NOTO. Nessuna chiusura per l'ospedale di Noto anzi ricomincia il dialogo per la sua riorganizzazione con le cliniche private. Ieri pomeriggio la commissione Sanità dell'Ars ha dato il proprio parere, in questo caso obbligatorio, ma non vincolante alla rete ospedaliera regionale e quindi anche a quella della provincia di Siracusa. Un parere che arriva dopo giorni di tensione sul rischio chiusura per il presidio netino che era stato inserito tra gli ospedali di comunità che andavano soppressi. Adesso la risoluzione da parte della commissione che rinvierebbe tutto al 2017 in attesa di ulteriori valutazioni sui singoli reparti dei vari ospedali.

"Insieme alla proposta del governo regionale - afferma il deputato regionale Vincenzo Vinciullo - è stata approvata una risoluzione con la quale viene respinta l'ipotesi di istituire il cosiddetto "ospedale di comunità". Con la risoluzione approvata da tutti i deputati presenti il governo regionale sarà costretto a mantenere tutti gli ospedali siciliani, compreso il ”Trigona” di Noto, che quindi non chiuderà fino a quando non verrà trovata una soluzione che, anziché mortificare, esalterà le professionalità mediche e paramediche presenti all'interno del presidio".

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati