CALCIO

Siracusa incerottato, squadra da inventare

di
Tante le assenze che il tecnico Anastasi dovrà contrastare

SIRACUSA. Vincenzo Montella, capitan Peppe Mascara, Giuseppe Zappalà e lo juniores Marco Palermo sono ancora out. Non si tratta di emergenza per il Siracusa, ma poco ci manca. Gli azzurri ieri si sono allenati al «Nicola De Simone». Il capitano Mascara non ha preso parte alla seduta ed ha preferito riposare. Nella sfida contro la Castelbuonese l’ex attaccante di Napoli e Catania ha voluto partecipare alla gara di campionato anche se non al meglio della condizione fisica dopo lo stiramento subito qualche settimana fa. Un giocatore che anche se non cento per cento riesce ad essere un elemento fondamentale in queste categoria grazie ad una invenzione o una giocata che possa prendere in contropiede l’avversario. Ha lavorato con il gruppo l’attaccante Giuseppe Carbonaro che pian piano sta smaltendo l’infortunio al polpaccio.
Lo juniores Marco Palermo, salterà, comunque la trasferta contro il Città di Messina perché è stato fermato per una giornata dal giudice sportivo. Ha scontato, invece, la squalifica il difensore Davide Pettinato che è tornato a disposizione del tecnico Giuseppe Anastasi. Oggi la squadra azzurra giocherà contro la juniores guidata da Gaetano Favara. L’allenatore catanese potrà provare le soluzioni da contrapporre al Città di Messina.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook