IL CASO

Siracusa, grandi alberghi in crisi: turisti in calo e prime chiusure

di
Fermata tecnica per le manutenzioni anche per «Algilà Ortigia» mentre a dicembre è prevista al «Mercure». Garofalo: «È una procedura ormai consolidata»

SIRACUSA. La fine della stagione turistica e il calo delle presenze in città viene accompagnata anche dalla chiusura ”tecnica” di alcune strutture alberghiere. È il caso del Grand Hotel «Des Etrangers et Miramare» in Ortigia, che ha già da alcuni giorni chiuso i battenti nella struttura che si trova a Passeggio Adorno, avviando al periodo di ferie il personale di diciotto unità. Nessuna smobilitazione, solo la realizzazione di un programma di manutenzioni e ristrutturazione dei locali che durerà un mese ed era stato già preventivamente concordato, così come hanno ribadito dal gruppo «Acqua Marcia», con la struttura che riaprirà dal 15 dicembre durante il periodo natalizio fino al 15 gennaio. Nel centro storico chiuso per un mese anche l'hotel «Algilà Ortigia Charme» di via Vittorio Veneto, mentre a pochi metri dal parco archeologico della Neapolis, l'hotel «Mercure» si fermerà dal 18 dicembre all'11 gennaio. «La chiusura delle strutture alberghiere in questo periodo è dovuta alla carenza delle presenze turistiche - ha detto il presidente della sezione Alberghi e turismo di Confindustria, Maurizio Garofalo - ed anche all'apertura part time di alcuni siti museali. Mantenere chiuse le strutture come la nostra con 32 dipendenti proprio nel periodo delle festività di Natale e Capodanno è diventata una procedura consolidata ed ampiamente concordata».
Nonostante questo però il presidente della sezione Alberghi e turismo di Confindustria ha parlato di annata importante per il settore. «L'anno è andato complessivamente bene - ha sottolineato Garofalo -, abbiamo registrato un incremento del 10 per cento delle presenze turistiche rispetto al 2013». Dati in aumento riscontrati anche nell'analisi del presidente di «Noi albergatori Siracusa», Giuseppe Rosano che rappresenta quarantadue realtà.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook