POLIZIA

Ortigia, sfondano la vetrina con una mazza e rubano gli abiti

di
Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Hanno sfondato il vetro del negozio «Ekò», in corso Matteotti, in pieno centro storico, per rubare degli abiti ”griffati”. I ladri, secondo una prima ricostruzione, avrebbero usato una mazza per aprirsi un varco e mettere le proprie mani sulla merce, parte della quale era esposta. Il gestore dell’attività commerciale ha già provveduto a sistemare la vetrina danneggiata mentre sull’episodio sono state già avviate le indagini degli agenti di polizia.

Spetterà a loro ed agli uomini del commissariato di Ortigia provare ad individuare gli autori di questa incursione che è avvenuta qualche giorno fa, nel cuore della notte. Hanno avuto molta fortuna i ladri a non essere scoperti: nessuno, in quel momento, transitava su corso Matteotti nonostante sia una zona di passaggio anche per le auto delle forze dell’ordine. Inoltre, non c’è stato un residente che sia stato svegliato dal rumore della vetrata in frantumi. Non sono arrivate segnalazioni alla sala operativa della Questura né a quella dei carabinieri, fatto sta che gli autori del furto hanno potuto portarsi a casa la refurtiva ma, per il momento, non è stato ancora quantificato nei dettagli il valore commerciale del bottino.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati