PARTITI

Pd di Siracusa, Pappalardo: «Rimettere tutto in gioco»

di
partito democratico siracusa, pd, Siracusa, Politica

SIRACUSA. L’idea di rimettere «tutto in gioco» e far ripartire il confronto nel Pd rappresenta per il capogruppo al Comune Francesco Pappalardo una strada «percorribile». A lanciare l’idea è stato nei giorni scorsi l’ex consigliere provinciale Santino Armaro che aveva anche proposto una sorta di gruppo guida temporaneo composto da deputati e sindaco per arrivare ad un nuovo congresso. Partendo dalla disponibilità di azzerare sia la giunta comunale che la segreteria provinciale. Pappalardo, esponente dell’area Letta, aggiunge che è disponibile a mettere sul tavolo anche il suo mandato di capogruppo al Vermexio.

«Condivido le preoccupazioni manifestate da Armaro - dice - sono le stesse che si colgono ormai ogni giorno e da tempo. E l’ipotesi lanciata può segnare un nuovo inizio. Intanto occorre capire se c’è la volontà di fare un partito. Che adesso non c’è. In un rapporto relazionale - continua Pappalardo - perchè funzioni occorre che ognuno rinunci a qualcosa. E poi si guardi al corpo elettorale, che è mutato, che ha precisi bisogni e che ha trasferito le proprie speranze prima sulle persone e poi sul partito».

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati