AMBIENTE

"La Pillirina in pericolo", l'allarme del comitato Sos Siracusa

di

SIRACUSA. «La Pillirina è in pericolo». Torna a fare sentire la propria voce, sul fronte della zona presente a penisola della Maddalena, il comitato «Sos Siracusa». Il gruppo di associazioni esprime forti preoccupazioni per il destino di una delle ultime zone rimaste intatte in città e lungo la costa in particolare. La Pillirina fa parte della riserva terrestre Capo Murro di porco ma la Regione non ha ancora concluso l’iter di istituzione dell’area natura.

«Rischia di scomparire - spiegano i componenti del comitato guidato da Carlo Gradenigo ed Enzo Maiorca - a causa del silenzio e dell’immobilismo burocratico». Nel mirino di «Sos Siracusa» finiscono così sia «il silenzio di una intera classe politica che dopo anni di lotte e dimostrazioni sembra avere perso la lingua» sia «l’immobilismo di chi, alla Regione, tra una trattativa e l’altra prende tempo ”impedendo” di portare a termine l’iter per la definitiva istituzione della riserva».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X