VIA ROMA

Siracusa, Provincia senza bilancio e nel caos: "Occorre approvare la legge"

Ufficializzata la nomina di Lauricella che prende il posto di Ortello. L’incarico scadrà a fine dicembre

Caos, provincia, Siracusa, Siracusa, Politica

SIRACUSA. È arrivato ieri il decreto di nomina del commissario ad acta dell'ex Provincia, Nicolò Lauricella. Si tratta dell’ufficializzazione della nomina, avvenuta a Palermo venerdì, della nuova guida dell’ente di via Roma. L’incarico come è stato specificato dalla Regione dovrà durare due mesi in attesa dell’approvazione della legge da parte dell’Assemblea regionale. Un commissario ad acta, quindi, che dovrà occuparsi della gestione dell’ente fino alla fine dell’anno. In attesa dell’insediamento del nuovo commissario che sostituirà Mario Ortello, l’ente è, però, nel caos: manca ancora l’approvazione del Bilancio di previsione, molti servizi vengono meno, come quelli che riguardano le scuole del territorio e la manutenzione delle strade, mentre gli incarichi dei dirigenti dei vari settori sono scaduti. Da oggi in commissione all’Ars inizierà la discussione sulla nuova legge: ma si registrano già i primi ”distinguo” sulle proposte al vaglio del Parlamento regionale. «Molti enti non solo le ex Province sono senza bilancio - afferma il deputato regionale del Movimento Cinque stelle, Stefano Zito - perché non sono arrivati ad approvarlo. C’è da capire cosa voglia fare adesso Crocetta: se continuare il percorso di riforma per i liberi consorzi o se recepire il decreto Delrio. Ma su quest’ultimo percorso noi non siamo d’accordo».

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati