EMERGENZA SANITARIA

Rosolini, allarme topi a scuola: i bimbi restano a casa

di
La protesta alla «Madre Teresa di Calcutta», adibita a materna, dove i genitori hanno deciso di non far entrare i loro figli

ROSOLINI. “Oggi non entrerà nessuno a scuola. Non rischiamo la salute dei nostri bambini”. Topi, topi ed ancora topi. Lo avevano denunciato pubblicamente la settimana scorsa affidandosi come portavoce all’ex vice presidente del consiglio comunale Giorgio Spadaro, ma ieri mattina, i genitori del plesso scolastico “Madre Teresa di Calcutta” di via Rossini, adibito all’insegnamento delle classi materne della “D’Amico”, sono passati dalle parole ai fatti rifiutando di lasciare i loro bimbi a scuola.

A turbare i genitori sono sempre loro, i topi che imperversano nel plesso scolastico e che potrebbero essere ricettacolo di malattie. Ieri mattina, tutti in sintonia, hanno organizzato uno “sciopero bianco”, il primo della storia del plesso scolastico mai organizzato dai genitori. Chiedono, arrabbiati, una adeguata derattizzazione e disinfestazione di tutte le aule, sicuri che chi dovrebbe provvedere abbia “sottovalutato il problema”.

Solo nei giorni scorsi il Comune ha provveduto alla pulizia del giardino esterno, posizionando anche alcune trappole per i topi. Inoltre la settimana scorsa era stata l’associazione di volontariato “Ripuli-Amo Rosolini” ad intervenire all’esterno della scuola. Ma il malcontento dei genitori è scoppiato quando, nonostante tutti questi interventi, i topi hanno continuato a gironzolare indisturbati nelle aule. E ieri mattina si è svolto un sopralluogo dell’ufficiale sanitario che ha avuto il compito di appurare le condizione igieniche della scuola. L’intenzione sembra essere quella di chiudere la scuola fino a domenica prossima per consentire un’adeguata azione di disinfestazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X