ECCELLENZA

Siracusa, per Anastasi l’unico rebus è D’Agosta

L’attaccante vittoriese prova a recuperare dall’infortunio. I tifosi: «Siamo vicini alla squadra»

Un pò di corsa ed oggi proverà a calciare. L’attaccante Fabio D’Agosta sta cercando di recuperare dall’infortunio alla coscia che lo sta tenendo lontano dal campo di gioco.

 

«Quando corro non sento dolore - ha spiegato l’attaccante azzurro - devo provare a calciare e vedere come va». Non vuole ”correre” ulteriori rischi per evitare maggiori problemi al muscolo così da allungare i tempi di recupero. Il Siracusa ieri ha svolto una partitella contro la juniores guidata da Gaetano Favara. Il tecnico Giuseppe Anastasi ha ”mischiato” le carte e provato varie soluzioni di gioco da contropporre al Modica guidato dal siracusano Gianluca Filicetti. Nel centrocampo a tre potrebbero agire sia Giuseppe Grasso che Paolo Messina con il supporto dell’Under Agatino Napoli. Il fantasista Peppe Mascara potrebbe giocatore come ”rifinitore” a ridosso delle due punti. Un modulo inedito: 4-3-1-2. Nel primo tempo della partitella in avanti hanno giocato Gerlando Contino e Ignazio Panatteri mentre nella ripresa Giuseppe Carbonato è stato supportato dallo juniores Giovanni Petrullo.
Non ci sarà per squalifica il difensore Under, classe’ 97, Santo Carpinteri. Per colmare la casella dell’Under ’97 il tecnico catanese sicuramente punterà sul portiere juniores Jonathan Pandolfo. Intanto migliorano le condizioni dell’altro portiere, Virgilio Vitale, che sta smaltendo la botta al collo.
Oggi allenamento pomeridiano mentre domani la seduta sarà di mattina ed al termine l’allenatore diramerà l’elenco dei convocati. Intanto nella sfida contro il Modica non mancherà il calore della Curva Anna. «Siamo vicini alla squadra, al tecnico ed alla società e vogliamo iniziare ad ottenere risultati importanti - hanno detto i supporter della Curva Anna - si deve uscire al più presto da questa categoria e ritornare nel calcio che conta».
Ieri è iniziata la prevendita dei biglietti per la sfida contro il Modica. Aperti i settori della Curva Anna, tribuna laterale e tribuna centrale. Quasi sicuramente per motivi di ordine pubblico verrà vietata la trasferta ai tifosi del Modica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X