Lentini, bruciate le palme del campo scuola

Danni nella notte al campo scuola di via Ventimiglia a Lentini: bruciate dodici palme e danneggiata la pista di atletica. Sopralluogo della polizia municipale. I residenti chiedono più controlli

LENTINI. Dodici palme e la pista di atletica leggera danneggiata dalle fiamme: è il bilancio del nuovo atto vandalico registrato ai danni del campo scuola di via Ventimiglia a Lentini. A scoprire gli alberi bruciati e la pista danneggiata sono stati i cittadini che frequentano il campo scuola durante il fine settimana e la domenica sera che hanno inviato una segnalazione alle forze dell’ordine, che hanno effettuato un sopralluogo nella zona per quantificare i danni. Secondo la ricostruzione della polizia municipale pare che il fuoco possa esser stato appiccato nella notte tra sabato e domenica. Le fiamme hanno trovato facile presa sui tronchi ricoperti da vegetazione secca e quindi sono salite fino alla sommità degli alberi, bruciando le foglie. I vandali, poi, hanno preso di mira la pista di atletica che è stata parzialmente distrutta e le strutture all’interno dell’area del campo scuola. Danneggiata anche la recenzione della piscina comunale. Durante la notte, inoltre, sono state danneggiate le pensiline e la segnaletica stradale verticale sistemata nel centro urbano della città. «Non possiamo continuare a vedere le nostre strutture in mano ai vandali – ha detto Giuseppe Cutrona, componente del comitato spontaneo – bisogna intervenire prima che sia troppo tardi». «Condanno questo episodio – ha detto il sindaco Alfio Mangiameli - e i continui atti di vandalismo messi a segno in questi mesi al patrimonio pubblico. Il non rispetto del patrimonio pubblico è un danno a se stessi. Si rischia di cancellare storia e cultura di una città importante. La tutela passa attraverso la civiltà di tutti. Ci affidiamo alle forze dell’ordine per identificare chi ha compiuto questi atti». Intanto il Comune di Lentini sta provvedendo alla rimozione delle otto palme sistemate in via Francofonte che sono state danneggiate la settimana scorsa. «Lentini – ha detto Giuseppa Bosco, residente nella zona – è invivibile. Dopo le 20 non possiamo girare in città a causa della presenza di bulli. Dopo mezzanotte, poi, alcune zona della nostra città si trasformano in piste di automobilismo con gravissimi problemi per la viabilità». (*SDS*)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X