Truffa dello specchietto ai danni di turisti a Noto, arrestato

NOTO. I carabinieri di Noto hanno arrestato in flagranza, per truffa aggravata, Giovanni Di Giovanni, 29 anni.  Con l'auto ha urtato la macchina di due turisti svizzeri, fingendo che nell'impatto si fosse rotto lo specchietto e chiedendo 50 euro per risolvere la faccenda senza ulteriori incombenze assicurative. Una truffa già posta in essere in passato sulla quale, viste le denunce delle vittime, i carabinieri già indagavano. Questa volta, però, Di Giovanni è stato arrestato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X