Siracusa: Molo Sant’Antonio, il «racket» al parcheggio

SIRACUSA. File, un unico parcometro che funziona solo con monete ed ora anche la presenza serale dei parcheggiatori abusivi. Una zona che appare da settimane senza controlli quella del parcheggio del Molo Sant'Antonio. A segnalarlo sono residenti, ma anche decine di turisti che utilizzano il posteggio per lasciare i propri mezzi e trascorrere alcune ore nel centro storico. «Il parcheggio è anche al buio - ha detto uno dei residenti della zona, Sebastiano Minniti - ed è stato trasformato in una zona franca dove ci sono parcheggiatori abusivi che pretendono soldi per la sosta ed i senza tetto che bivaccano tra le auto in sosta. Tutto avviene senza che vi sia la presenza dei vigili urbani».


ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook