Siracusa, Archivio

Servizio idrico a Siracusa, un milione di euro:
primi fondi per la nuova gestione

SIRACUSA. La giunta comunale costretta a correre ai ripari per fronteggiare le spese inerenti la gestione del servizio idrico della città. Un milione di euro in tutto ”prelevato” in via del tutto provvisoria, come ha sottolineato il sindaco Giancarlo Garozzo, dagli avanti degli esercizi precedenti. Un provvedimento, urgente e necessario e che deve adesso passare anche al vaglio del consiglio comunale. «A conti fatti stiamo parlando di spese da sostenere per quanto riguarda la gestione del servizio idrico per due milioni e 400 mila euro - ha detto il sindaco Garozzo - fondi che servono per gara il personale e le ditte che stanno lavorando in questi mesi».
Non si poteva attendere oltre. Il provvedimento doveva essere assunto. E così abbiamo fatto - ha detto ancora il primo cittadino - Il milione prelevato ci tengo a ripeterlo, provvisoriamente, si andrà ad aggiungere ai fondi che prevediamo di incassare dalla bollettazione, così da coprire tutte le spese previste».
«I fondi prelevati, vale a dire il milione di euro - ha aggiunto ancora il primo cittadino - sarà successivamente reintegrato».
La parola passa adesso all’assemblea di palazzo Vermexio chiamata a pronunciarsi già oggi sul provvedimento. Un atto di indirizzo che la giunta sottoporrà al vaglio dei consiglieri comunali. Nell’ambito di un’operazione di gestione del servizio idrico cittadino che il Comune si è ritrovato a gestire in maniera straordinaria ed urgente. Dovendo tra le altre cose fronteggiare tutta una serie di manutenzioni resisi necessarie dopo aver preso in consegna gli impianti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati