Operazione "Auto sicura", irregolarità e sanzioni a Siracusa

SIRACUSA. Controllati 36 esercizi, tra autosaloni, agenzie di disbrigo pratiche, autocarrozzerie, officine meccaniche , autoscuole e autonoleggio, accertamenti eseguiti su 600 autovetture, 9 sanzioni amministrative elevate e emessi 4 provvedimenti per la revoca delle autorizzazioni. È il bilancio dell'operazione "Usato sicuro" della polizia stradale di Siracusa nell'ambito di controlli nel settore della compravendita di veicoli, avviati all'inizio dell'anno.
I provvedimenti per avviare la revoca interessano due autosaloni di Siracusa per la mancata dichiarazione di inizio attività, uno di Augusta per la mancanza della licenza di compravendita di veicoli e  una società di autonoleggio di Canicattini Bagni per mancata dichiarazione di inizio attività per la sede secondaria nel Comune di Siracusa. La polizia stradale di Siracusa ha anche controllato 5 officine meccaniche, 6 autoscuole e un centro di revisione, riscontrando delle irregolarità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook