Siracusa, Archivio

Stalli per disabili, il Comune di Siracusa:
«Monitoraggio sulle autorizzazioni»

SIRACUSA. «Gli uffici hanno completato la prima fase del monitoraggio su tutti gli stalli per la sosta riservati ai disabili, a breve interverremo anche per rivedere le modalità di rilascio delle autorizzazioni». Lo ha spiegato l'assessore alla Polizia municipale, Antonio Grasso, che ha annunciato un'operazione di tolleranza zero sul rilascio delle autorizzazioni per la sosta da riservare ai disabili. «Le verifiche - ha specificato l'assessore - non riguardano solo Ortigia, ma sono state estese all'intero territorio comunale. L'attività di controllo, per la quale siamo in perfetta sintonia con gli uffici, dovrebbe darci, in tempi ragionevolmente brevi, un quadro complessivo quanto più realistico possibile della situazione e permetterci quindi di intervenire per eliminare eventuali abusi o revocare autorizzazioni non più in essere. Come amministrazione siamo molto sensibili alla problematica ed intensifichemo ancora di più il controllo dell'osservanza del rispetto di queste norme del codice della strada, che ritengo prima etiche e poi prescrittive».
Una soluzione che comunque ha convinto solo in parte i consiglieri circoscrizionali di Ortigia, Arlene Bianca di «Progetto Siracusa-Articolo 4» e Stefania Bongiovanni di «Sel» che hanno chiesto l'azzeramento di tutte le autorizzazioni rilasciate per consentire il parcheggio riservato ai disabili. «Ortigia potrebbe essere definita l'isola felice data la quantità spropositata di stalli per disabili - hanno detto Bianca e Bongiovanni - alcuni sono riservati a soggetti giuridici ancora in auge, altri sono scaduti già da tempo ed attendono silenziosamente che siano rimossi con annessa consegna del contrassegno di parcheggio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati