Siracusa, troppe alghe a Ognina e via Arsenale: il sindaco vieta divieto di balneazione

SIRACUSA. La presenza di una quantità eccessiva di alghe potrebbe rischia di rovinare l’estate balneare degli affezionati di Ognina e di Riviera Dionisio il grande. Con due ordinanze firmate dal sindaco e dal dirigente di settore infatti sono infatti scattati i divieti di balneazione ”temporanea” nei due tratti di mare in questione. In attesa di «ulteriori risultati analitici». Si parla della presenza di «fioritura algale». A Ognina il divieto temporaneo di balneazione interessa la zona denominata Torre Ognina e la fascia costiera «corrispondente al tratto avente inizio da via del Sarago fino a via della Cernia». Nei cartelli apposti nella zona «si consiglia di non sostare nelle immediate vicinanze».


ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook